"Un matrimoni de matt!"

Commedia dialettale comica in tre  atti di:
Roberto Fera
Libero adattamento a cura de "I Ruzanivul"


Dopo molti anni di convinto nubilato Severina Mangiaratti, tirchia agricoltora diretta, ha finalmente deciso di cercare marito.

Convinta dall’amica Berta, pubblica un’inserzione su una rivista specializzata nella ricerca dell’anima gemella.

In risposta alla lettera arriva in cascina un  viziato giovanotto accompagnato dall’arrogante fratello. Purtroppo si tratta di una coppia di abili cacciatori di dote convinti di raggirare una ricca possidente terriera: la povera Severina.

Berta pur di sfruttare questa che sarà l’unica occasione per sistemare la trepidante amica, coinvolgerà tutto il vicinato affinché questo matrimonio vada a buon fine.

Se son rose fioriranno, se son spine spungeranno!