Che guera per una cadrega
commedia brillante in 2 atti
Di: Luciano Lunghi
testo tradotto ed elaborato da "I Ruzanivul"
Anno: 2011

La commedia racconta le peripezie….. eh no!
La trama non ve la raccontiamo … tutti nella vita abbiamo la necessità di sedersi. C'è  chi è costretto a sedersi per terra e c’è sempre qualcuno che mira ad accomodarsi su una poltrona, magari anche di un altro. E’ una storia di tutti i giorni o meglio… una “guerra” che si combatte per la conquista di una poltrona… in ambito famigliare, lavorativo, sociale e… per un posto a sedere… il più comodo possibile… cosa non ci si inventa.


La cumedia la cünta i peripezii….. eh no!
La trama ve la cüntum no… tutti nela vita g’hem bisogn de setas giò. Gh’è chi l’è custrett a setas giò per tera e gh’è sempre quaivün che vör accumudas sura una poltrona, magari anca se l’è d’un alter. L’è una storia de tüti i dì o mej… una “guera” che se cumbatt per una “cadrega”… nela famiglia, nel laurà, nela società e … per un post de setass giò… ul püsè comud possibil… cosa se inventa no!!!

 
Personaggi
 
Alberto         il politico                       Sergio Cappelletti
Giulia           la moglie                        Pinuccia Poli
Bruna           sorella di Alberto             Silvana Gallo
Fortunato     aiutante di Alberto           Franco Galbiati
Laura           giovane cameriera          Stefania Pera
Astrid           giornalista                     Graziella Mastrolembo
Piero           fotografo                       Angelo Santini
Filippo         collaboratore di Alberto  Stefano Cappelletti
 
Regia :           Adriano Tanzi
 
Staff dietro scena :  
Silvia - Angela - Stefano - Paolo - Giorgio - Cinzia